Lado Shatirishvili / Adjarian Wine House Porto Franco /Adjarian Wine House

Georgia, una nazione dove produrre il vino è una pratica  diffusa su gran parte del territorio. La regione più importante è la Khakheti. Grazie al clima e soprattutto al sole, i vini locali sono intensi, complessi e forti di gradazione. Vitigni più diffusi sono rosso Saperavi e bianco Rkatsiteli. Le zone vitivinicole più importanti in tutto 14 fra i quali Teliani, Tsinandali, Mukuzani, Kindzmarauli, sono dei posti bellissimi, pieni di storia, raccontata da siti archeologici e antichi monasteri. Purtroppo avevo solo un giorno per esplorare questa bellissima terra, poi ho proseguito per Adjaria, la regione nell’ovest del Paese, con la capitale Batumi, una meta turistica balneare. Adjaria è molto particolare dal punto di vista climatico, Mar Nero da una parte e le montagne dall’altra creano un microclima subtropicale, difficile per la viticoltura ma la gente locale non ha paure delle sfide. La tradizione vitivinicola è in Adjaria molto antica, i vitigni coltivati sono quasi 40 (in tutto il paese conta più di 500 tipi dei vitigni). Oggi siamo ospiti di Adjarian Wine House, costruito sulle rovine di una vecchia cantina del XVIII secolo. La nuova cantina ha aperto le sue porte nel 2010, è molto moderna, con il concetto molto europeizzato, che però non nuoce e non distrae dai costumi e dalla tradizione locale.

  • Who: Lado Shatirishvili, alcuni anni fa ho lasciato il mondo delle banche e delle finanze ed insieme ad un gruppo di amici ci siamo buttati nella viticoltura. In realtà, noi georgiani, il vino lo abbiamo nel sangue, per me era inevitabile un giorno trasformare una passione nella professione. Il nostro scopo era dare supporto alla tradizione vitivinicola della regione Adjaria, riprendere la coltivazione e valorizzare il vitigno autoctono chkhaveri. Così è nata la cantina Adjarian Wine House.
  • What’s your wine of the week: Adjarian Wine House Porto Franco, un vino rosato prodotto da un vitigno autoctono chkhaveri. Un vino esclusivo, prodotto solo in 3000 bottiglie, ognuna è numerata e destinata solo al mercato locale. E’ un vino estivo, molto fruttato con sentori di fragola e scorza di arancia, al gusto è molto piacevole, intenso e lungo al palato. Si sposa bene con frutta e verdura, pesce e carne bianca. Questo vino è prodotto con metodo europeo, cioè la vinificazione avviene nell’inox e non in kvevri.
  • Where: Adjarian Wine House, la nostra idea era di creare intorno alla cantina un piccolo villaggio, una meta per gli amanti del vino, una zona relax circondata dai vigneti, colline e boschi.  Dove c’è un buon vino c’è anche una buona cucina perciò il ristorante ci doveva essere per forza. I nostri clienti sono i turisti ma anche la gente locale che vuole immergersi nella natura, conoscere la tradizione vitivinicola, assaggiare i vini locali e la cucina regionale adjara. Produciamo 25000 bottiglie all’anno di vino dalle uve chkhaveri, tsolikauri e saperavi.

English summary. The most important wine region in Georgia is Khakheti with its intense, well structured wines mostly from Saperavi and Rkatsiteli grapes. I’ve only had an opportunity to see a little part of this immensely beautiful region but I’ll be back some day to study it more in depth. Apart from Khakheti, wine is made in almost all Georgia’s regions, each of them different, for example Adjaria, located in the country’s southwestern corner, with Batumi as a capital which is Georgia’s second biggest city as well. The region’s subtropical climate make winemaking complicated but local people are not afraid of difficulties. And indeed, hard work is the key to success. Adjarian Wine House Porto Franco makes a rosè from a rare autochthonous chkhaveri grape and has a unique, fruity, fresh and intense taste with a long finish. Lado Shatirishvili, one of the founders of Adjarian Wine House suggests this wine for a summer dinner outside with friends. The only one problem is that the quantity of this wine is limited and can be bought by the producer and only few other places. So I invite you to come to Georgia and visit the Adjarian Wine House, a village that includes a winery, restaurant, relaxing area, wine shop and vineyards. Kind of european style agriturismo but full of national pride and traditions. 

more pictures

Moreno Cardone / Podere Assolati Montecucco Sangiovese DOCG / L’Uva e il Malto

Oggigiorno, quando tutto cambia in un batter d’occhio ed i locali aprono e chiudono con una frequenza incredibile, è bello avere un punto di riferimento, un ristorante dove la qualità ed il servizio è sempre una costante. E’ come quando prenoti un tavolo da L’Uva e il Malto e sai già che la serata non può essere altro che speciale. Un ambiente elegante e raffinato ma allo stesso tempo amichevole e rilassante, una cucina di qualità con una cantina sempre aggiornata e mai banale. Lo chef, Moreno Cardone apre le porte del suo ristorante a pranzo ed a cena (tutti giorni escluso la domenica), insegna, partecipa ai concorsi, è spesso presente in TV o a fare catering  per clienti od eventi particolari ed in location esclusive. Non ho idea come possa trovare il tempo per fare tutto questo ma certamente l’ingrediente più importante per il suo successo è la passione e l’amore per il proprio mestiere.

  • Who: Mi chiamo Moreno Cardone, sono chef e proprietario del ristorante L’Uva e il Malto a Grosseto. Ho un diploma in elettrotecnica ma fin da subito capii che il mio lavoro sarebbe stato creare qualcosa di ben diverso. Sono chef per passione, durante il mio percorso ho elaborato un concetto che la bontà e la genuinità dei piatti vanno evidenziati con la fantasia e la creatività. Con la mia compagna Samantha al mio fianco, condividiamo un mestiere che richiede tantissimo impegno ma che alla stesso tempo può dare immense soddisfazioni giorno dopo giorno.
  • What’s your wine of the week: Samantha, sommelier di sala è sempre molto attenta  alla carta dei vini che include abitualmente circa 400 etichette, con una buona prevalenza di vini della Maremma. Ci piace proporre  al cliente vino locale: bianchi a base di vermentino o ansonica, rossi (che tendenzialmente il cliente sperimenta anche con il pesce) come il Morellino di Scansano o Montecucco. Una delle nostre cantine preferite è Podere Assolati, una piccola azienda situata nella zona del Monte Amiata al confine con il territorio del Brunello di Montalcino. Podere Assolati Montecucco Sangiovese DOCG è un sangiovese in purezza, vino morbido e rotondo, con un rapporto qualità/prezzo difficilmente riscontrabile. E’ facile proporre  vini importanti e costosi, ma secondo noi è importante saper consigliare ai clienti  vini di qualità  a prezzi accessibili.
  • Where: Ristorante L’Uva e il Malto è situato nel centro storico di Grosseto. Aperto da 10 anni, gli ultimi 5 è elencato nella guida Michelin ed in tutte le guide dei migliori ristoranti italiani. I nostri prodotti di punta sono Cinta Senese, Chianina e la selvaggina di stagione ma non è un segreto che L’Uva e il Malto è più conosciuto ed amato dalla clientela per la cucina a base di pesce: pescato locale, quello che propone il mercato del giorno. E per definire ogni piatto usiamo olio extra vergine di oliva toscano di qualità, un aspetto importante che non va trascurato.

English Summary. Once in a while, when I am into having an elegant (or romantic) dinner, I book a table at L’Uva e il Malto restaurant in Grosseto (Tucany).  Moreno Cardone is a famous local chef, specializing in seafood cuisine, and is in the Michelin guide for restaurants 5 years running.  Every day he picks the freshest, wild caught fish from the local market and then like a master in the kitchen creates delicious, “eat with your eyes” dishes and is quite literally art on a plate.  For those who prefer meat are not disappointed, as Moreno works with Cinta Senese (a local pig breed), Chianina (Chianti veal) and local Maremma (Southern Tuscany) game meats. The wine list holds about 400 labels: local and Northern Italian whites, 60 different sparkling wines and Champagne’s, and of course reds!  The notion that red wine only pairs with red meat does not apply here, as diners are often seen drinking reds with seafood.  Moreno loves to promote local wines such as Podere Assolati Montecucco Sangiovese DOCG, rounded, smooth, and excellent value for money. “It’s easy to offer expensive wines, but in my opinion every restaurant should be able to offer their clients really good but in the same moment affordable wine”, says Moreno. I totally agree!

more pictures